I RACCONTI DI DUE AMICHE CHE VIAGGIANO LOW COST CON LO ZAINO IN SPALLA
30
Set
2018

L’Osservatorio Griffith: il posto più romantico da visitare a Los Angeles

Siete in procinto di partire per Los Angeles in dolce compagnia e cercate un posto romantico in città? Dovete assolutamente visitare l’Osservatorio Griffith.

In volo verso Los Angeles, trovo nella programmazione cinematografica dell’aereo, un film di cui tutti parlavano e che mi era sfuggito nella stagione precedente: La La Land.
Andavo a Los Angeles. Come non approfittarne?
Il film ha acceso la mia curiosità verso una città di cui avevo letto pareri molto contrastanti. Guardando la pellicola mi ha colpito particolarmente un luogo: l’Osservatorio Griffith.

Avevamo già in programma durante il nostro viaggio di visitarlo e vedere il tramonto nell’omonimo parco. La suggestione che mi aveva suscitato la visione delle pellicola, ha fatto sì che il primo posto che abbiamo visitato a Los Angeles è stato proprio il romanticissimo Osservatorio Griffith.

Osservatorio Griffith

Niente a che vedere con caos, rumore e turisti come ce lo avevano descritto. Una passeggiata attraverso un parco, panchine strategicamente posizionate su belvederi spettacolari e una vista da togliere il fiato. Avevamo la città ai nostri piedi, un panorama con la luce rossastra del tramonto che lentamente lasciava il posto ad un tripudio di luci artificiali.

Osservatorio Griffith

Se siete in coppia sicuramente passeggiare per mano con Los Angeles ai vostri piedi sarà un esperienza da ricordare, ma anche con gli amici/amiche il parco si annovera tra i luoghi assolutamente da non perdere di Los Angeles.

I nostri occhi parlano chiaro! Dopo dieci ore di viaggio, un fuso orario completamente diverso abbiamo avuto la sensazione che questa città ci avesse accolto in maniera egregia.

E’ possibile accedervi gratuitamente: noi, da buone zingarelle abbiamo saltato la parte a pagamento, e non ne abbiamo sentito la mancanza.

Sedetevi su una di quelle panchine rivolte verso la città, con la scritta “Hollywood” sullo sfondo, quella famosa, quella dei film, quella che non si può non conoscere, e fate accendere tutte le luci.

Ben arrivate in America.

Osservatorio Griffith

Vi consigliamo di munirvi di un po’ di moneta contante, infatti il parcheggio dell’Osservatorio Griffith è a pagamento.
Quindi “spicci alla mano” o finirete come noi “salvate”, come nel più romantico dei film americani, da un giovane americano gentilissimo che ci ha anticipato qualche dollaro.
Un giovane americano gentilissimo e bellissimo.
Troppo giovane, purtroppo, per tutte noi.

2 Responses

Leave a Reply