I RACCONTI DI DUE AMICHE CHE VIAGGIANO LOW COST CON LO ZAINO IN SPALLA
20
Mar
2019

Ko Thao: le spiagge più belle

Siamo arrivati sull isola di Ko Thao come se fossimo i sopravvissuti di Lost. Condizioni igienico pessime, stanchezza infinita, è stato proprio un viaggio lunghissimo. Potete leggere come arrivarci nel nostro articolo Itinerario: 2 settimane in Thailandia. Dopo una doccia veloce l unica cosa da fare era un bel bagno e sdraiarsi a dormire in compagnia dei numerosi amici a 4 zampe presenti nell’isola.

Relax sulla spiaggia di Sairee

Ko Thao è un isola perfetta da visitare ad Agosto non abbiamo mai trovato la pioggia! Noi abbiamo alloggiato presso la spiaggia di Sairee e senza dubbio ci sentiamo di consigliarvelo. Ci sono numeri ristoranti e bar, si può assistere a numerosi spettacoli di fuoco. Insomma, è la parte più viva dell’isola.

Nell’unico giorno nuvoloso, strappando vari passaggi, da sconosciuti, abbiamo provato a fare un corso di cucina.Thai Cooking with Joy

Cooking with Joy

Non fate come noi! Informatevi bene sui costi e provate a prenotare la lezione! La location è molto bella, immersa nella vegetazione. Dopo averli pregati di poter fare comunque il corso, ci siamo rese conto di non avere abbastanza contanti con noi. Siamo andate via con la coda tra le gambe! Una pessima figura!

ESCURSIONI A KO THAO

Per quanto riguarda le escursioni, vi consigliamo nei primi giorni di permanenza sull’isola di fare un giro in barca di tutte le spiagge. Troverete facilmente chi ve la organizza, i prezzi sono standard. Si fa snorkeling tutta la giornata, siamo riuscite a nuotare tra gli squaletti, le tartarughe e i pesci coloratissimi. E’ un esperienza che non potete assolutamente saltare! Il costo è di circa 20 euro.

Escursione in barca

Autonomamente potete raggiungere con una delle imbarcazioni tipiche di Ko Thao, l’isola di Nang Yuan. Ricordatevi che non si può portare la plastica sull’isola e che servono assolutamente le scarpe da scoglio!

Per fare snorkeling potete approfittare delle 2 baie che sono presenti, ma la cosa che vi suggeriamo appena arrivati è di salire a vedere il magnifico paesaggio.

Il paesaggio di Nang Yuang

Noi siamo andate ad agosto, c’era un caldo assurdo e siamo rimaste in fila per almeno un ora. Io personalmente ho avuto un mancamento per il caldo afoso che c’era sulla strada per arrivare. Vi direi di portarvi dietro qualche caramella. In ogni caso, il panorama che si può ammirare dall’alto è spettacolare! Andateci subito e non a fine giornata come noi e tutte le persone  presenti nella spiaggia! 🙂

La fila per scattare le foto

Un’altra gita che vi consiglio assolutamente di fare è passare la giornata a Koh Phangan. Dal porto di Ko Thao si raggiunge in un paio d’ore. L’isola è molto più selvaggia rispetto a Ko Thao. Ogni notte di luna piena qui si tiene il Full Moon Party. Noi, purtroppo, non siamo riuscite a trovare le date giuste. La spiaggia più famosa è quella di Bottle Beach e si raggiunge facilmente dal piccolo villaggio di Chaloklum, con una long boat.

Koh Phangan

La spiaggia dove direi che potete trascorre tranquillamente una giornata e che ci è piaciuta di più è quella di Mango Bay. Mare trasparente e sabbia bianchissima. Cosa volere di più?

Mango Bay

Una delle cose che non potete farvi mancare è provare il famoso massaggio Thailandese! Sarà un pochino violento, ma uscirete fuori con tutti i muscoli rilassati. I massaggio costano pochissimo e vengono fatti con una location spettacolare! Lettini sulla spiaggia. Un sogno.

Relax assoluto sulla spiaggia di Sairee

Cosa dire di più? Ko Thao è un isola meravigliosa, il mare è stupendo e l’atmosfera che si vive qui è assolutamente rilassante. Fateci sapere come vi siete trovati!

I tramonti di Ko Thao

Leave a Reply