I RACCONTI DI DUE AMICHE CHE VIAGGIANO LOW COST CON LO ZAINO IN SPALLA
25
Gen
2019

Cosa vedere a Cuba in 10 giorni

Cuba è un’isola molta grande, a meno che non abbiate molto tempo a vostra disposizione dovrete ottimizzare i tempi e fare delle scelte, le zingarelle vi aiuteranno a scoprire cosa vedere a Cuba in 10 giorni.

pueblito colonial

Trinidad, una deliziosa città coloniale nel centro di Cuba, con un piccolo centro pedonale, molto turistica ma nonostante ciò magica. Tantissimi viaggiatori zaino in spalla, un’allegra atmosfera sicuramente anche merito de La Casa de la Musica, una piazzetta dove c’è sempre salsa dal vivo e tante persone, turisti e locali impegnati nei balli fino a tarda notte. Ragionevole costo di un euro all’ingresso. Ah il mare, non eccezionale è a pochi minuti di macchina.
Topes de Collantes: da Trinidad partono le escursioni per la foresta pluviale, bellissima camminata compresa di bagno in un lago verde smeraldo dove i pescetti ti mordicchiano i piedi, abbiamo fatto la fish therapy gratis!

topes de collantes

I cayos: Ce ne sono molti, strette lingue di terra che vi portano direttamente in paradiso! Noi siamo state a Cayo Santa Maria in giornata, noi abbiamo alloggiato in un paesino prima delle lingue di terra, in questo modo abbiamo evitato gli altissimi prezzi dei resort e goduto del meraviglioso mare di quelle zone. Ahimè queste lingue di terra con il mare meraviglioso e la sabbia candida sono quasi monopolio di escursioni e dei resort.

Cayo Santa Maria

La Havana: le nostre aspettative erano altissime. Il centro è molto pittoresco, musica, canti e balli in un pò ovunque, ma forse il turismo di massa del mese di agosto ne ha tolto l’autenticità. Nelle vie principali c’erano i “butta dentro”, davanti ai ristoranti signorine avvenenti che cercavano di attirare l’attenzione dei maschietti. Noi l’abbiamo trovato un pò triste, con ciò non vogliamo sconsigliare la Havana, assolutamente da vedere per la sua particolarità ma magari non ad agosto.

La Havana

Viñales: piccola cittadina in una spettacolare valle ricca di mogotes delle grandi formazioni calcaree che ricordano dei mucchi di fieno. Raggiungibile in qualche ore di macchina da La Habana e immersa nel verde, potrete andare a cavallo e rilassarvi nella pace assoluta.

Le Zingarelle torneranno di sicuro in quest’isola per vedere la parte sud, alla ricerca dell’autenticità che sta lentamente scomparendo.

 

Leave a Reply